S O C I A L

G A L L E R I A  I M M A G I N I
(alcune foto di Michal Novak)


Isabel VILLANUEVA 

 

La giovane violista Isabel Villanueva (1988) è stata recentemente premiata con il Premio della Radio Nazionale Spagnola per la Cultura (Premio Ojo Crìtico, 2015). In lei risalta l’espressività, la sensibilità musicale e la passione con cui suona la viola. Riconosciuta anche a livello internazionale di lei ha scritto The Strad: “Isabel Villanueva, un artista che prende i suoi rischi ". 

 

Ha tenuto concerti come solista e in recital in Europa, Medio Oriente e Russia in sale prestigiose come il Palau de la Música Catalana di Barcellona, il Teatro Monumental di Madrid, il Festival di Santander, la Fundación Juan March di Madrid, la Sociedad Filarmónica di Bilbao, l'Estonia Concert Hall, il Roudaki Hall di Teherán, la Slovenian Philharmonic Hall di Lubljana, il Teatro Centrale di Sanremo, la Cheltenham Town Hall, l'American University di Beirut, il St. Martin-in-the-Fields di Londra, il LegeArtis Festival in Austria, il Festival Pablo Casals di Prades, la Sala Grande de la Filarmónica de San Petersburgo e la Wigmore Hall di Londra.

 

Il suo talento è stato coronato dalla vittoria di diversi premi nei concorsi internazionali quali il Concorso Internazionale ‘Città di Barletta’, il Concorso di Juventudes Musicales di Madrid , la Mravinsky International Competition a San Pietroburgo, la Beethoven Viola Competition nella Repubblica Ceca, la Yuri Bashmet Viola Competition a Mosca e il Premio ‘Prix Albert Lullin’  conferitole dalla città di Ginevra quale artista di spicco dell’anno 2014. Nel 2015 è stata nominata Ambasciatrice Globale del Talento Spagnolo da Clear Channel e riconosciuta istituzionalmente da Marca España. Da Ottobre 2015 è stata nominata Ambasciatrice Culturale dalla Fondation Prim'Enfance  di Ginevra.

 

Isabel Villanueva è stata invitata come solista interpretando concerti di  J.C.Bach, Haendel, Mozart, Hoffmeister, Bruch, Weber, Britten, Hindemith, Bartók, Walton, Gubaidulina, Olivero o Zárate con l'Orchestra Sinfonica  della Radio e Televisione Spagnola (RTVE), la Sinfonica Nazionale dell’ Estonia, l'Orchestra ‘New Russia’, l'Orchestra Filarmonica  di Malaga, l'Orchestra accademica di San Pietroburgo, l'Orchestra sinfónica di Castilla y León, i Moscow Soloists, la Glasperlenspiel Sinfonietta, l'Orchestra Classica di Andorra, l'Orchestra Sinfonica di Vigo e ‘Grupo Enigma’ di Zaragoza.

 

I suoi concerti sono stati trasmessi alla Radio Classica spagnola (RNE) Catalunya Música, La 2 di TVE, l'RTV Slovenia, la TV Szombathely, l'Estonia Klassika Raadio e TV Russia ‘Kultura’.

Collabora e suona opere di compositori comtemporanei come Sofia Gubaidulina, Betty Olivero, Tomás Marco, José Zárate, Emilio Mateu, Jordi Cervelló, Houtaf Khoury y Golfam Khayam. E’ stata invitata come giurato nel concorso di Juventudes Musicales , tiene  masterclasses in Spagna, Iran e Libano .

 

Isabel Villanueva  ha studiato con  Igor Sulyga, Yuri Bashmet, Lawrence Power e Nobuko Imai all’Accademia Musicale Chigiana di Siena, al Royal College of Music di Londra e alla Haute école de musique di Ginevra.

La passione e il lavoro che dedica per ampliare le sue conoscenze musicali le hanno portato il consenso di artista quali Sofia Gubaidulina, Kim Kashkashian, Nathalie Stutzmann, Miklós Perényi o Péter Nagy. 

 

Nella stagione 2015/2016 si esibirà con artisti come Andrea Lucchesini, Martti Rousi, Michaël Levinas, Quartetto di Cremona, Daniel Schnyder e il Trio Arbós.

Isabel Villanueva suona una viola Enrico Catenar, Torino 1670. 

 

www.isabelvillanueva.com


V I D E O 




R E C E N S I O N I

Download
Isabel Villanueva - recensioni
Isabel Villanueva PRESS.pdf
Documento Adobe Acrobat 129.7 KB