G A L L E R I A   I M M A G I N I  


Martina CONSONNI

 

La pianista Martina Consonni nasce a Como nel 1997. Consegue il Diploma in Pianoforte, sotto la guida della Prof.ssa Claudia Boz, con il massimo dei voti e la lode, all'età di quattordici anni.

 

Lo stesso anno vince il Premio Casella al Concorso Venezia. A questo primo riconoscimento seguiranno le vittorie a 55 concorsi nazionali e internazionali, il più recente è il Concorso “Daniele Gay” a ottobre 2021, quale miglior giovane talento della musica classica.

 

Martina Consonni ha vinto il  "Trofeo Pia Tebaldini" a soli sette anni, il "Città di Sestri Levante" sia nel 2006 che nel 2011, il "Muzio Clementi" di Lastra a Signa, lo "Yamaha del Rio Giovani Talenti" di Cesenatico, il Concorso “Marco Bramanti" di Forte dei Marmi, il "Grand Prize Virtuoso Competition" di Londra, il “Concorso pianistico Bruno Bettinelli” e il "Concorso Riviera della Versilia" nel 2017.

 

Ha ricevuto diversi Premi del Pubblico e premi speciali, tra cui il "Giovani Talenti" al Concorso "Carlo Mosso" e il "Premio Romantico" al Concorso “Giulio Rospigliosi".

Come migliore laureata del suo anno ha ricevuto la medaglia d'oro "Franz Terraneo" e il "Premio delle Terme" durante il festival "Castrocaro Classica".

Ha tenuto recital da solista in tutto il mondo e svolge un’intensa attività cameristica, partecipando a rinomati festival in Italia e all'estero, tra cui tra cui il "Trame sonore" di Mantova, "Heidelberger Klavierwoche" e "Kronberg Academy Festival" in Germania, "Pianocity" a Milano, "Debussy Festival" a Parigi, "MiTo Settembre Musica" a Milano e Torino, "Amiata Piano Festival" a Grosseto, "Orchestra Mozart" a Bologna, e "Concerti di Primavera" a Napoli.

 

Ha collaborato con numerosi strumentisti tra cui Enrico Dindo, Fabiola Tedesco, Francesca Dego, Francesca Bonaita, Daniel Palmizio, Emma Arizza, Paolo Tagliamento, Christian Sebastianutto, Edoardo Zosi e Francesco Dillon, e ha inciso diverse registrazioni per Venice Classic Radio e per la etichetta indipendente Movimento Classical di Bartok Studio.

 

Nata il 16 ottobre 1997 a Como, dopo aver conseguito il diploma in pianoforte con il massimo dei voti presso il Conservatorio Vittadini di Pavia, nel 2012 è stata ammessa alla prestigiosa Accademia Pianistica Internazionale "Incontri col Maestro" di Imola, dove ha studiato con il fondatore Franco Scala e successivamente con Enrico Pace.

 

Nel 2019 Martina ha conseguito a pieni voti il Master in Musica da camera presso l'Accademia Nazionale di Santa Cecilia a Roma sotto la guida di Carlo Fabiano.

Frequenta un Master in esecuzione solistica presso la Hochschule für Musik, Theatre und Medien di Hannover con il professor Arie Vardi, mentre segue anche lezioni di clavicembalo e pianoforti storici con Zvi Meniker e un Master al “Conservatorio Vittadini” di Pavia con il Professor Roberto Paruzzo.

 

È stata selezionata per partecipare a numerose masterclass, incontrando musicisti di fama internazionale come Schiff, Lubimov, Koch, Jablonski, Demidenko, Paleczny, Fliter, Perticaroli, Balzani, De Maria, Bonatta e Ciccarelli, suscitando per lei particolare attenzione e consenso innata musicalità e brillantezza del suono, unite ad una notevole tecnica strumentale.

Da settembre 2021 è una dei tre studenti di pianoforte del Sir András Schiff Performance Program for Young Pianists presso l'Accademia Kronberg in Germania.

 

I momenti salienti della prossima stagione saranno i debutti agli Amici della Musica di Perugia, all'Associazione Mozart di Rovereto, al New Generation Festival di Firenze, alla “Società dei Concerti” di Milano, al Rheingau Musik Festival in Germania e alla Wigmore Hall di Londra.

 



V I D E O