GALLERIA IMMAGINI 


JeungBeum Sohn

 

Grazie alla sua tecnica potente e impeccabile, e una matura musicalità, Jeung Beum Sohn nel 2017, ha vinto il primo premio al Munich ARD International Music Competition in Germania, diventando il primo pianista coreano a vincere questo prestigioso concorso. Nel 2019, ha vinto il 9 ° International German Piano Award a Francoforte assegnato dall'International Piano Forum. Altri premi includono il Premio del Ministero della Cultura, dello Sport e del Turismo della Corea che viene assegnato a persone di talento che hanno onorato la Corea, nel 2011 il Concorso Internazionale di Musica George Enescu, diventando il primo coreano ad aver vinto questo prestigioso concorso all'età di 20 anni, marcando con tale vittoria la sua presenza sulla scena internazionale.

 

Il suo repertorio spazia da Bach a Tchaikovsky, e la sua interpretazione creativa insieme alla varietà di colori nell’esecuzione, gli hanno permesso di avanzare rapidamente nella carriera, collaborando con orchestre nelle sale più importanti in Europa.

 

JeungBeum ha lavorato con numerose orchestre rinomate tra cui la Symphonieorchester des Bayerischen Rundfunks, Munich Chamber Orchestra, Philharmonie Baden-Baden, Collegium Musicum Basel, Seoul Philharmonic Orchestra.

 

I suoi momenti salienti includono recital in rinomate sale da concerto come l'Alte Oper Frankfurt, il Gewandhaus di Lipsia e il Flagey a Brüssel, inoltre si è esibito in famosi festival  d'Europa con alcuni dei migliori pianisti al mondo, tra cui il Ruhr Festival, Schubert Festival, Busoni Festival del pianoforte, Festival di Cervo e Late Summer Festival in Danimarca.

 

Ha iniziato a suonare il pianoforte all'età di 4 anni e la sua prima apparizione sul palco è stata all'età di 8 anni, al Kumho Prodigy Concert Series presso Kumho Art Hall. Il suo brillante talento musicale è stato riconosciuto sin dalla prima età, debuttando con successo in concerto con la Seoul Philharmonic Orchestra all'età di 13 anni suonando il Concerto per pianoforte n. 1 di Beethoven.

 

Si è laureato alla Korean National University of the Arts dove ha studiato con Choongmo Kang. Nel 2012 si è trasferito in Germania per studiare con Arnulf von Arnim e si è diplomato alla Hochschule für Musik und Theater München e alla Müsikhochschule Münster.


VIDEO